La nostra storia

 

La storia del Marmo di Vitulano inizia nel 1700, quando il famoso architetto Luigi Vanvitelli lo adoperò per la costruzione dello spettacolare palazzo del Re Carlo III di Borbone nella città di Caserta, e successivamente per molti altri importanti lavori.
Dal 1980, la società Vitulano Marmi s.r.l. è proprietaria esclusiva della Cava del Vanvitelli, denominata Cava URIA: per tale motivo il marmo, riccamente venato con cromature dal grigio al Rosso, è il Rosso URIA.
Oggi, l’estrazione di questo prezioso materiale continua tramite accurati parametri, nel rispetto dell’ambiente storico, in un sito protetto dove ogni fase della lavorazione è allo stesso tempo antica e tecnologicamente avanzata.
Le tipologie di lavorazione possono essere varie: nel nostro sito ne vengono mostrati solo alcuni esempi.


The Vitulano Marble history began in 1700, when the great architect Luigi Vanvitelli used it for the construction of a spectacular palace for the King Carlo III di Borbone in the city of Caserta, and following for many other important works. From 1980, the Company Vitulano Marmi s.r.l. has the exclusive owned of the Vanvitelli’s quarry, called URIA: so the marble, richly veined with grey and red colours, is now RED URIA. Today, the extraction of this precious marble continues with accurate parameters in the respect of the historic enviroment, in a protect site where every work phase is at once ancient and technologically advanced. The working processes can be of different types. Here, we are showing only few example of this.